Category Archives: Pensieri in volo

Per ogni decisione serve visione. 

Also posted in Climby

QUARK ovvero … NULLA !

 

Stavo meditando, che uno dice me-di-ta-re roba da santoni, ma a me piace meditare senza tanti fronzoli, non che sia una garanzia, però meditare é importante, si può dire anche “pensare”. Allora stavo pensando. C’é della gente che non sta bene a sto mondo, voglio dire non che non sta bene nel senso fisico del dolore, ma nel senso che la testa non gli dice bene. Son alcuni anni che di questa gente qua ne trovo un sacco per strada. Allora io penso che uno che la testa non gli dice bene e spreca tutte queste energie per rompere i maroni al mondo, beh io penso che questo qui mica ha capito che non ne vale la pena, come mettere la pancetta e non il guanciale nell’amatriciana, per dire. A guardar bene la gente cattiva ha un sacco di energie che ti vien da dire che tu non le avresti mai, queste energie. Poi oggi ascoltavo un podcast, una di quelle robe moderne, ascoltavo un podcast e ho scoperto che noi non esistiamo, anche io. Allora mi é venuto da pensare, visto che meditavo, che quello li che ci mette tutta l’energia a far del male agli altri é uguale a me, quindi é NULLA ! Con questa conclusione qua oggi sto meglio.

 

Vapor V

Lo so,voglio dire, lo so che son sempre lì a dire cose ovvie, però oggi ho scoperto, che in fondo già lo sapevo, che l’equazione perfetta non esiste. Ad esempio oggi ho comprato delle nuove super pedule da arrampicata, un modello parecchio più tecnico di quelle che ho usato fino ad oggi, che poi per inciso ho preso 2 numeri in meno della mia misura, son cose tecniche lo so, le pedule per arrampicare si usan stette di bestia, ma dicevo che oggi ho preso delle pedule nuove, e a veder bene potevo anche star lì a casa a guardarle, invece ho preso su corda e imbrago e son dato ad arrampicare. Oggi ero in forma, ho chiuso una bella 6a+ in strapiombo, lo so é una cosa tecnica, ma diciamo che é un buon livello per me, poi ho messo su le pedule, quelle super nuove e tecniche, ecco allora ho fatto l’ultima via della serata e ad un certo punto cadendo ho fatto una cazzata e mi sono ferito. Ecco oggi ho capito che l’equazione perfetta non esiste. Son cose belle.

1796691_10202436153896600_1790435445_n 1962619_10202436153696595_2011976150_n

Il NUOVO sito Web xplatorm é Online – www.gianmariatogni.ch

L’inarrestabile diffusione delle piattaforme mobili (smartphone, tablet, netbook, ecc.) mi ha convinto a ridisegnare completamente il sito. Da oggi é totalmente fruibile da ogni device, tipo di piattaforma (windows, linux, iOS, Android ) e browser (IExplorer, Firefox, Chrome, Safari, Opera). Il nuovo sito é Flash FREE.

Enjoy.

Robert

Caro il mio Robert De Niro, sei uno che ci ha messo un po … ma poi la cazzata l’hai fatta! Mettere al mondo un figlio a 70 anni é una gran dimostrazione di egoismo. Ora non mi rispondere qui sul blog, so gia cosa diresti … altre cazzate !

Il pasticcio di via Trevano

Spegni le luci, chiudi gli occhi … notte serena.

 

Pensavo

Oggi pensavo. Oggi che sono felice; non tanto o poco, felice e basta, non si vende a etti la felicità, come quelli che “ti amo tanto”, “amo ma poco”, si ama Si o si ama No, punto.
Stavo dicendo, oggi che sono felice (zero etti), capisco che qualcuno mi doveva spiegare bene la strada, la sofferenza per amore per lavoro per sport per tutto quello che volete, insomma é normale é parte del viaggio é benzina. Oggi che sono felice capisco che non capivo, perché oggi che sono felice ho capito. Arrivato. Ma non fermato, ora non sono in cammino, ora volo! Cammino in punta di ali.

Oggi pensavo che son buoni tutti a fare sti ragionamenti, dopo.

Fortuna

Venerdi. Dopo una settimana densa di persone maleducate, di inutili caxxate, di consapevole distanza da “quel” mondo che non mi appartiene.. beh, dopo tutto questo penso alla persona che AMO… e con questo Magnifico pezzo saluto e me ne vado, fine-settimana.

Le persone, Le Nostre ragioni.

Negli ultimi anni mi capitato sempre piu sovente d’incontrare, parlare e relazionare con persone che POI ho capito importanti per la mia vita, alle quali vorrei spiegare CHI SONO … “perché sono cosi”, come vedo il mondo e come vivo con chi mi sta attorno, forse anche e proprio con loro. Le parole sono difficili da trovare quando non sei allo “stesso punto” del cammino, alcuni non hanno consapevolezza, oppure sono in cammino da poco, oppure sono ferme, o semplicemente non predisposte in quell’attimo… oppure l’esatto contrario, sono io fermo in quel momento, bloccato e non sono in grado di “spiegarmi”, nel vero senso del termine.
E’ un discorso, per finire, molto semplice… ma che forse non va spiegato ma vissuto, mangiato, raccolto, “messo via” tra le NOSTRE cose, quello che non facciamo toccare a nessuno.

Ho trovato “per caso” questo piccolo ma significativo video … voglio condividerlo con voi…