Passo del San Gottardo – la pace

Dopo tanti anni di ciclismo ancora mi mancava, scalare il Gottardo (sparti acque d’Europa) salendo la vecchissima strada in pavé, la Tremola. (leggete )

Non ho scelto la giornata migliore per farlo, metereologicamente parlando (tirava un vento fortissimo, ancora un sacco di neve e sulla Cima, 2091m/sm, facevan si e no 3 gradi), ma questi disagi han fatto si che mi trovassi SOLO per tutta la salita. Devo ammettere che il massiccio del Gottardo é davvero imponente, mette quasi soggezione, io piccolo piccolo che da sotto guardavo la cima, il vento gelido, le marmotte che fischiavano il mio arrivo (forse, anzi sicuramente, stavo disturbando),… la PACE.

Non aggiungo altro … solo le poche fotografie che ho potuto scattare nelle brevissime pause rese tali dal troppo freddo.

This entry was posted in L'altra Passione - MTB.

Post a Comment

You must be logged in to post a comment.